domenica 16 dicembre 2012

Roma toccata e fuga

Sono appena tornata dalla Capitale... visita di piacere. A Roma vive mio fratello con la moglie e appena posso ne approfitto per fare un week end da loro. Adoro questa città! Bella, grande, multietnica, piena di localini particolari, botteghe tradizionali, ristoranti di tutti i tipi, stradine ricche di storia...insomma mi piace! Nel periodo Natalizio poi ti incanta con tutte quelle luci, la gente in subbuglio alla ricerca del regalo perfetto...si ok, anche a Napoli c'è la stessa situazione, ma ultimamente più frequento Roma più me ne innamoro. Ogni volta che ci vado non posso farmi mancare una bella passeggiata a Campo de Fiori. La adoro! Quella piazza mi mette di buon umore, ha un non so chè di intimo e forse anche pò retrò che mi attira.
Ma sapete quanto costa una casa in fitto a Campo de Fiori o da quelle parti???? 
Ultimamente penso spesso al fatto di trasferirmi lì...chissà!
Questa volta il mio viaggio a Roma è stato davvero una toccata e fuga. Alle 17:00 di oggi c'era il caro treno FrecciaRossa ad aspettarmi alla stazione Termini. Arrivata alla stazione di Napoli centrale non potevo avere benvenuto migliore... chi ti becco???quella botte del "piccolo Lucio" (piccolo cantante neomelodico super trash) accerchiato da un gruppo di ragazzine che chiedevano l'autografo.... Datemi un caffè...bello forte, grazie!
 -_-

V.